Pollo alla birra

Ricettina questa che prende spunto da una proposta da Benedetta Parodi in una delle sue trasmissioni televisive, io l'ho poi un po' modificata per renderla più cremosa. Vi propongo qui la mia versione, credo piacerà anche a voi ;-)
Il pollo alla birra è un secondo piatto molto facile da preparare ma che vi permetterà di fare un figurone :-D La birra dona un gusto del tutto particolare al piatto, con una punta lievemente amara, smorzata dalla dolcezza delle verdure.





INGREDIENTI (per 4 persone)
4 cosce di pollo
1 lattina da 330 ml di birra chiara
2 cucchiai di olio d'oliva
2 cucchiai di preparato per soffritto (sedano, carota, cipolla, fatto da voi o surgelato)
2 cucchiai di farina
sale e pepe q.b.

Preparate le cosce di pollo: togliete la pelle (è semplice, prendete la pelle dalla parte larga della coscia e tiratela verso la parte con l'osso; arrivati in fondo, date uno strattone e si staccherà da sola) e passatele nella farina, ricoprendole per bene.
In una padella mettete l'olio e le verdure e fatele ammorbidire. Unite ora le cosce e, con fiamma vivace, fatele rosolare bene per un paio di minuti, rigirandole spesso in maniera tale che si rosolino su tutti i lati. Aggiungete a questo punto la birra, il sale, abbassate la fiamma e lasciate cuocere -  con il coperchio - per una ventina di minuti, quindi scoperchiate e lasciate cuocere scoperto ancora una decina di minuti o fino a quando il sughetto non abbia raggiunto la densità che desiderate.
Completate con una macinata di pepe (se piace) e servite ben caldo con il contorno che più gradite.


Che famina!

Commenti

Post più popolari