Mousse alle fragole con yogurt greco

E' iniziato il periodo delle fragole!
Le fragole sono un frutto che adoro, mi piacciono tantissimo, sia gustate così in purezza, che "condite" con zucchero e limone o come accompagnamento a creme o gelati. Un paio di giorni fa mi sono trovata ad avere a disposizione delle belle fragolone succose e ho deciso di creare un dessert.
Premetto che non amo molto le gelatine usate in pasticceria come addensante. Avevo voglia di inventare qualcosa di cremoso e fresco, ma senza dover ricorrere appunto alla gelatina per "far stare su" il tutto. Mi sono lanciata e alla fine l'esperimento è più che riuscito, tanto che Lui mi ha chiesto subito quando lo preparo di nuovo :-) avanti quindi, fuori le fragole e mettiamoci all'opera.

INGREDIENTI (per tre bicchierini/coppette)
250 g di fragole
125 g di yogurt greco
20 g di amido di mais
20 g di zucchero a velo (NOTA: noi non abbiamo voluto zuccherare troppo la mousse per gustare appieno il sapore delle fragole; se desiderate una mousse più dolce potete aggiungere da 5 a 10 g di zucchero a velo)

Iniziate lavando le fragole e pulendole dal picciolo. Compiuta quest'operazione, tagliatele a pezzetti e mettetele nel boccale del frullatore ad immersione (o del frullatore classico) e frullate fino ad avere un composto omogeneo, senza pezzi.
In un pentolino mettete l'amido e lo zucchero, mescolateli e, continuando a mescolare, versate le fragole frullate, evitando i grumi. Ponete il pentolino sul fuoco - fiamma bassa - e fate scaldare il tutto, sempre mescolando. Dopo l'inizio del bollore, appena noterete che il composto inizia ad addensarsi assumendo l'aspetto di una morbida gelatina (ricorda la consistenza della marmellata), spegnete la fiamma. Trasferite il composto in una ciotola - possibilmente di vetro - e lasciatelo raffreddare quasi completamente, mescolando di tanto in tanto per tenerlo morbido.
Una volta raffreddato, unite lo yogurt greco e amalgamate per bene. Dividete la mousse nei bicchierini o nelle coppette e mettete in frigorifero a rassodare per 2 o 3 ore.
Servite la vostra mousse con una bella fragola fresca o un biscottino.

Che famina!

Commenti

Post più popolari