domenica 5 ottobre 2014

Pancakes

Buongiorno! In questa bella domenica di sole, mi sono svegliata con la voglia di "coccolarmi" un po' con qualcosa di buono. Via allora con i pancakes!
Era pure da un bel po' che non li preparavo e poterli finalmente realizzare mi ha proprio divertita!
Preparare i pancakes è davvero facilissimo, serve solo un po' di tempo per cucinarli, per questo ve li consiglio per la colazione della domenica o del vostro giorno libero, quando non avete bisogno di controllare le lancette dell'orologio ;-)

INGREDIENTI (per 6 pancake dal diametro 15 cm ho utilizzato un padellino da 20 cm)
130 g di farina 00 (potete anche usare lo stesso quantitativo di farina autolievitante, eliminando poi dal procedimento la mezza bustina di lievito)
200 ml di latte
30 g di burro
1 cucchiaio di zucchero
1 uovo
1/2 bustina di lievito per dolci (8 g)
1 pizzico di sale fino

Mettete il burro a sciogliere, al microonde o in un pentolino posto sul gas, a voi la scelta, e mettetelo da parte ad intiepidire. In una ciotola capiente mettete la farina e il lievito setacciati e lo zucchero.
Separate l'uovo: mettete il rosso in una ciotola, dove aggiungerete mescolando il latte e il burro, e il bianco in un'altra, aggiungetegli il pizzico di sale e montatelo a neve ferma.
Ora aggiungete a filo il mix di latte-tuorlo-burro alla farina, mescolate bene con una frusta per eliminare eventuali grumi. Da ultimo aggiungete il bianco d'uovo, cercando di amalgamarlo senza smontarlo troppo. Otterrete una pastella densa.
Mettete sul fornello un padellino, unite poco burro per ungerne il fondo e, con un mestolino, dosate il primo pancake. Il momento di girarlo per cuocere l'altro lato è quando sulla superficie si formano tante bollicine.
Procedete così fino a terminare la pastella, ricordandovi di ungere un po' il padellino tra un pancake e l'altro.
Servite ancora caldi con sciroppo d'acero (secondo la tradizione USA) oppure miele, marmellata (vi consiglio quella di arance!) o crema di nocciole.

Che famina!

Nessun commento:

Posta un commento