giovedì 5 giugno 2014

Champignons... a modo mio! Il piccante che non ti aspetti

Ok, è vero, i funghi non sono propriamente una verdura del periodo, ma le continue piogge di questi giorni non mettono anche a voi voglia di qualche "sfizio"? Ad ogni modo questi, essendo funghi coltivati, sono reperibili grossomodo tutto l'anno. Un paio di giorni fa, durante una spesa, non ho proprio resistito: presa una confezione e, via, in pentola!
Li ho cucinati trifolati ma... in maniera un po' diversa dal solito. Ho aggiunto infatti un peperoncino che, a mio avviso, li rende ancora più gustosi. Sono solita dargli anche una sfumata con il vino bianco, che gli dona un profumo ancora più intenso.
Pochi ingredienti per un contorno gustoso, facile e rapido! Ecco come faccio di solito.


INGREDIENTI (per 3 porzioni)
500 g di funghi champignons, puliti e affettati
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2 cucchiai di vino bianco
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 peperoncino essicato
sale e pepe q.b.

Mettete l'olio un una padella con lo spicchio d'aglio e il peperoncino e fate scaldare per bene, finché l'aglio non diventa dorato. Togliete lo spicchio d'aglio e mettete i funghi all'interno della padella. Fate rosolare per un minuto a fiamma media, quindi sfumate con il vino bianco.
Lasciate evaporare, quindi abbassate la fiamma al minimo, salate, pepate e unite il prezzemolo. Portate a termine la cottura - ci vorranno circa 6/8 minuti -, quindi levate il peperoncino e servite.


Che famina!




Nessun commento:

Posta un commento