martedì 17 dicembre 2013

L'albero di Natale rustico



Allora, come vanno i preparativi per la vostra tavola natalizia? Alla ricerca di idee o avete già deciso il vostro menù? :-)
Io sto sperimentando alcune ricette nuove e, tra queste, c'è quella che vi presento oggi. In questo periodo sui blog ed i forum di cucina c'è un gran fermento e, tra le ricette più gettonate, c'è l'albero di Natale di pasta sfoglia. Ne ho viste diverse versioni, tutte buone ma che non mi avevano "catturata" totalmente. Cercavo qualcosa di più scenografico, finché ho avuto l'ispirazione! E'il pesto quello che ci vuole in questa ricetta!! Con il suo colore farà sembrare il vostro albero di Natale salato davvero simile ad un vero abete decorato! Se volete portare sulla vostra tavola un antipasto d'effetto, ecco quello che dovete fare.

Ingredienti (per 6 – 8 persone)
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
3 cucchiai di pesto
100 g di formaggio latteria tagliato a striscioline sottili
8 pomodorini ciliegia

Srotolate la pasta sfoglia e, con un mattarello, stendetela ancora un po’ per renderla leggermente più sottile e più grande. Su metà sfoglia ponete un pezzo di carta forno. Piegate ora a metà la sfoglia nel senso verticale (come se steste chiudendo un libro per intenderci).
Con un coltello o con un paio di forbici da cucina ritagliate ora la sagoma di un albero di Natale (un triangolo non chiuso alla base, dalla quale partirà un rettangolo a simulare il tronco). Avete ora due metà uguali. Mettete da parte gli avanzi e non buttateli, serviranno per la decorazione. Su una metà dell’albero spalmate il pesto (lasciate un bordino) e sistemate sopra il pesto le fettine di formaggio (quello che avanza lo userete per i decori). Chiudete con l’altra metà di sfoglia e premete leggermente lungo i bordi per sigillare. Ora, sempre con il coltello o con le forbici da cucina, praticate dei tagli orizzontali lungo la “chioma” del vostro abete, non arrivando fino al centro. Prendete uno alla volta i rami che avete realizzato e dategli una torsione.
Passiamo alla decorazione: con i ritagli di sfoglia realizzate due stelline; su di una ponete del formaggio e sigillate con l’altra. Sistemate la stellina sulla cima dell’albero. A piacere poi realizzate altre decorazioni (io ho creato due pacchetti e li ho sistemati ai piedi dell’albero).
Prendete i pomodorini, tagliate la parte dov’era attaccato il ramo, e sistemateli qua e là sul vostro albero di Natale con una leggera pressione.
Ponete tutto su una teglia da forno (coperta con carta forno) e cuocete a 200° per 20 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare, mettete su un tagliere e servite il vostro albero di Natale salato.


Che famina!

Nessun commento:

Posta un commento