sabato 2 novembre 2013

Zucca al forno

Non ho mai amato la zucca, soprattutto se mangiata "da sola" (come contorno o come vellutata). Qualche tempo fa però, durante una vacanza nell'oltrepò pavese, in un agriturismo ho assaggiato una zucca al forno davvero speciale!
Era piaciuta talmente tanto a me e al mio ragazzo (anche lui restio nei confronti dell'ortaggio arancione) che ho deciso di replicarla, anche perché è una ricetta decisamente facile e molto veloce. Se anche voi non siete estimatori della zucca, provate questa ricetta e, come noi, cambierete idea su di lei ;-)



INGREDIENTI (per 4 persone)
600 g di zucca (pulita)
50 g di burro
6 foglie di salvia
2 pizzichi di sale

Dopo aver pulito la zucca (si trova anche già pulita, altrimenti procedete come se doveste pulire l'anguria! Togliete la parte filamentosa con i semi che si trova all'interno, tutta la buccia e quindi i filamenti più chiari che dovessero rimanere attaccati alla polpa), tagliatela a pezzi.
Con una parte del burro, ungete una pirofila da forno, sistematevi all'interno i pezzi di zucca, salateli, sparpagliatevi sopra il rimanente burro a fiocchetti e le foglie di salvia, spezzettandole con le dita.
Infornate a 180° per 25 - 30 minuti (dipenderà anche da quanto grandi sono i vostri pezzi). A metà cottura rigirate e mescolate i pezzi di zucca, che saranno cotti quando, bucandoli con una forchetta, i denti di questa entreranno facilmente nella polpa.
Sfornate e servite caldo.


Che famina!


Nessun commento:

Posta un commento